Vai allo Skip Menu

CERTIFICATI DI ORIGINE E VISTI PER L'ESTERO: nuove istruzioni



ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE

Sono in linea le nuove istruzioni  per la redazione dei certiifcati di origine. Si invitano le imprese a fornire la massima collaborazione nell’applicazione delle disposizioni al fine di rendere meno oneroso e più rapido il rilascio dei documenti, che potrà avvenire solo se predisposti in modo conforme a quanto previsto nella guida.

Si ricorda che il credito documentario è un contratto commerciale tra le imprese, che non può vincolare in alcun modo la Camera di Commercio, come ha ribadito anche il Ministero dello Sviluppo Economico nell’allegato alla nota n. 75361 del 29.08.2009, disponendo che in nessun caso può essere addebitata all’Ente Camerale emittente la responsabilità per eventuali discrepanze tra certificato d’origine regolarmente emesso e le condizioni fissate dai crediti documentari.

Si invitano, pertanto, le ditte a far presente agli Istituti bancari, in sede di redazione del documento di credito, di eliminare quanto più possibile qualsiasi riferimento al contenuto da dare al certificato d’origine, contenuto che il credito non può né imporre né negoziare, trattandosi di un documento rilasciato da una Pubblica Amministrazione secondo regole stabilite da convenzioni internazionali, da norme nazionali e dal Codice Doganale.

 

 

 

DocumentoDimensione
Istruzioni per la compilazione in formato slide564.55 KB
Istruzioni per la compilazione in formato testo605.46 KB

Autore: Luana Bolognini

Calendario eventi

  • precente <
  • {{selectedDate.format('MMMM YYYY')}}
  • seguente >

LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
{{giorno.format('D')}}



Vai allo Skip Menu

?