Vai allo Skip Menu

Premio Top of the PID 2020 Re-Start (scadenza 04 settembre 2020)



Torna il Premio della rete dei Punti d'Impresa Digitale per le aziende che realizzano progetti 4.0

Torna per il 2020 il Premio Top of the PID, l'iniziativa della rete dei Punti d'Impresa Digitale che valorizzare le esperienza di innovazione delle aziende italiane.

Il premio si rivolge a imprese che hanno realizzato, o stanno realizzando, un progetto di innovazione digitale che può aiutare le imprese nella ri-partenza economica, per favorirne la sua diffusione e la sua immediata applicabilità tra le imprese.

Fino al 04 settembre 2020, è possibile partecipare al premio “Top of the PID 2020”, : possono concorrere imprese o gruppi di imprese che stiano realizzando progetti, prodotti o servizi digitali, e progetti, prodotti e servizi innovativi che possano agevolare le imprese a garantire la continuità operativa nel nuovo scenario produttivo che si è venuto a creare a seguito della diffusione del Covid-19 e che possano essere adattabili e trasversali ai diversi settori produttivi.

Domanda di candidatura:

 

La prima edizione del Premio ha visto i vincitori premiati alla Rome Maker Faire: tra le imprese vincitrici, anche la marchigiana Digimark.

Comunicato stampa vincitori prima edizione

 

In particolare, saranno premiate le singole imprese o i gruppi di imprese, che hanno realizzato o stanno realizzando progetti di innovazione digitale in uno dei seguenti ambiti:

1. Circular economy (progetti capaci di traguardare modelli produttivi sostenibili es. energia sostenibile, economia circolare, prodotti sostenibili);

2. Manifattura Intelligente e Avanzata (soluzioni per garantire la continuità operativa, il distanziamento e la sicurezza dei lavoratori nelle fabbriche e negli ambienti di lavoro artigianali e industriali attraverso le tecnologie 4.0);

3. Sociale (progetti relativi agli ambiti della salute, del biomedicale, dei servizi e della cultura prodotti a sostegno dello sviluppo di smart cities, sicurezza e inclusione, ecc.); 

4. Servizi, Commercio, Distribuzione e Turismo (soluzioni digitali per favorire l’erogazione dei servizi a distanza, l’e-commerce, il delivery, la gestione del turismo nella fase post emergenziale attraverso l’utilizzo delle tecnologie 4.0, ecc.);

5.Nuovi modelli di business 4.0 (ri-progettazione dei processi organizzativi dell’impresa per garantire la continuità operativa e la sicurezza dei lavoratori nell’ambito delle nuove disposizioni legate all’emergenza sanitaria);

6. Competenze digitali (progetti e/o iniziative per favorire l’aggiornamento o la riqualificazione dei lavoratori su tematiche connesse al digitale al fine di facilitare l’introduzione di nuove tecnologie o prassi operative nelle imprese).

 

Partecipare all’iniziativa offre alle imprese vincitrici di beneficiare delle seguenti opportunità:

 

• una consulenza personalizzata sui temi relativi alla digitalizzazione della propria impresa (o del proprio progetto in caso di gruppi di imprese), avvalendosi dei professionisti e dei servizi messi a disposizione dalla rete dei PID - Punti Impresa Digitale delle Camere di commercio;

• partecipare alle attività di media relation dedicate a “Top of the PID” per ottenere l’attenzione dei media sul proprio progetto innovativo;

• pubblicare un video o una video-intervista sui canali social nazionali del progetto (Facebook: @PuntoImpresaDigitale; Twitter: @PID_CamCom), sul portale dei PID - Punti Impresa Digitale www.puntoimpresadigitale.camcom.it e sui canali di comunicazione della Camera di commercio locale;

• partecipare alla cerimonia di premiazione e alla consegna della targa-premio che avverrà nell’ambito di una manifestazione nazionale dedicata ai temi dell’innovazione e del digitale alla presenza di giornalisti e esperti del settore; la cerimonia di premiazione potrà avvenire in presenza o, in caso di impossibilità, da remoto tramite webinar o streaming.

 

Possono partecipare le singole imprese o i gruppi di imprese che al momento della candidatura siano in possesso dei seguenti requisiti:

1. avere utilizzato al momento della presentazione della candidatura almeno uno dei seguenti servizi dei PID: Self-Assessment digitale – SELFI4.0; Assessment guidato - ZOOM 4.0; Voucher Digitali; Servizio di orientamento e/o mentoring

2. avere realizzato, o stare realizzando, progetti di innovazione digitale riconducibili alle finalità e ad uno degli ambiti di cui all’art. 2;

3. appartenere alla categoria delle micro, piccole o medie imprese1 come definite nell’Allegato I del Regolamento n. 651/2014/UE della Commissione Europea;

4. essere attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese e con il pagamento del diritto annuale. In caso di gruppi di imprese il requisito di cui al precedente p.to 1 deve essere posseduto da almeno il 50% delle imprese aderenti al gruppo stesso.

 

Le candidature potranno essere inviate alla mail dedicata premiopid@unioncamere.it    entro il 4 settembre 2020, salvo eventuali proroghe che comunicheremo in seguito.

 

L’individuazione delle imprese vincitrici avverrà entro il 19 Ottobre 2020.

Per saperne di più, è possibile visitare la pagina del Premio sul sito nazionale dei PID

 

Data di pubblicazione: 30/06/2020

Autore: Manfredi Mangano

Calendario eventi

  • precente <
  • {{selectedDate.format('MMMM YYYY')}}
  • seguente >

LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
{{giorno.format('D')}}



Vai allo Skip Menu